Bonus mobili 2020 con detrazione al 50%

Bonus-mobili-icon-iStyle

Interessante dal punto di vista del risparmio, è il nuovo “bonus mobili” diventato ora legge con il decreto rilancio 2020. Condividiamo con voi alcune importanti novità che vi permetteranno di rinnovare il vostro ambiente casa sfruttando questo incentivo. Infatti sull’acquisto dei mobili si avrà diritto, nei 10 anni successivi, di una restituzione pari al 50% dell’importo fino ad un massimo di 10.000 euro.

Sarà quindi indispensabile fornire e conservare per 10 anni la documentazione da inserire nella dichiarazione dei redditi e importante sarà il metodo di pagamento: solo attraverso pagamento tracciato (contanti o assegno bancario non saranno validi).

Per quanto riguarda il nostro settore, l’acquisto agevolato sarà inerente a Mobili, Grandi Elettrodomestici e Arredi come per esempio: letti, armadi, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, arredo bagno, comodini, divani, poltrone, materassi e componenti per l’illuminazione.

Per ulteriori informazioni al riguardo vi rimandiamo al link dell’agenzia delle entrate.