Il “corian” utilizzato nelle proposte di interior design.

iStyle si distingue per la realizzazione di arredamenti con materiali ricercati e di elevata qualità. In questo articolo parleremo del “corian”, un materiale composito formato da 2/3 di idrossido di alluminio e 1/3 di resina acrilica. Esso rappresenta una valida alternativa al marmo e viene utilizzato per piani cucina e lavabi, ma non si esclude qualsiasi realizzazione del caso.

Piano cucina coriam design iStyle

Quali sono i principali vantaggi di questo materiale innovativo?

Prima di tutto il corian è igienicamente pulito. Dalla combinazione tra finitura superficiale e la bassa porosità del materiale, si evita l’accumulo di batteri a cui normalmente siamo esposti.

Per quanto riguarda il lato estetico, i componenti sono realizzati con linee precise. Infatti non si percepiscono difetti sulle giunzioni e le raggiature ottenute da stampaggio rimangono costanti lungo tutto il profilo. Inoltre il prodotto è unico, fatto su misura e costruito in base alle esigenze del cliente. Il risultato è un vero e proprio pezzo autentico.

Lavabo coriam design iStyle

Per ulteriori informazioni, di seguito trovate il link per poterne approfondire i dettagli: https://www.corian.it/

Sviluppare un progetto

Dopo il lockdown di questi mesi, finalmente siamo tornati operativi per portare a termine alcuni progetti e siamo pronti per accogliere nuove idee di interior design. Ma come realizziamo i nostri prodotti e servizi?

Sicuramente è importante porre l’ attenzione necessaria nella fase preliminare del progetto, nella quale vengono esaminati i requisiti del cliente. Qui la nostra curiosità e scesa nei dettagli, porta un grande beneficio nel capire le idee da realizzare, nei modi e nei tempi richiesti. Il secondo step sarà poi verificare queste esigenze attraverso la nostra esperienza: essendo pezzi unici e non standardizzati, sviluppiamo una bozza del progetto, banalmente carta e matita! Non si generano ulteriori costi vivi se non previa di un secondo feedback da parte del cliente.

Una volta definito il concept, si passa al disegno 2D per un’accurata disposizione dell’arredo. Nel mentre si verificano i materiali e i fornitori necessari per la realizzazione, attraverso l’analisi di fattibilità e costi. Solo cosi potremmo avere un’overview più precisa del progetto.

Non resta che verificare le fasi predefinite, e tenere in considerazioni tutte le modifiche determinanti per prevedere un’eventuale modifica dello stesso. Qui di seguito un breve video relativo ad uno dei tanti lavori realizzati!